ILLUMINAZIONE

Controllare la luce, la sua intensità, l’accensione e lo spegnimento, tenere sotto controllo i consumi, tutto contemporaneamente, attraverso un’interfaccia di controllo (come un touchscreen o uno smartphone), è sicuramente un vantaggio .

Attraverso la gestione dell’illuminazione si può seguire l’andamento della giornata, mantenendo un adeguato livello di luce in ogni stanza a seconda della sua funzionalità, anche nel rispetto dei principi di risparmio energetico e riduzione dell’impatto ambientale.

L’illuminazione è forse uno dei primi step da affrontare quando si parla di Domotica perché grazie a questi dispositivi smart è possibile gestire la luce nei propri ambienti in maniera intelligente, divertente e soprattutto attenta ai consumi.

Tramite un applicazione potrete programmare l’accensione/spegnimento della luce smart in determinati orari o determinate fasce orarie, e questa programmazione non viene intaccata né da una caduta della connessione WiFi né da un blackout. Una volta tornata la corrente, la lampada si riconnetterà al modem e riprenderà a funzionare.

La regolazione dell’intensità è possibile grazie anche all’adozione delle lampade a LED, oltre che l’intensità luminosa, è possibile anche variare il tipo di luce a seconda se vogliate una luce bianca oppure una luce calda. Con alcuni LED è possibile cambiare totalmente colore su uno spettro di 16 milioni di colori!

È possibile addirittura impartire ordini ad un dispositivo, per compiere determinate operazioni in seguito a determinate azioni. Ad esempio, tramite il GPS dello smartphone l’applicazione riconosce quando siete in casa, e potreste comandare di spegnere la luce smart quando uscite di casa (insomma, senza muovere un dito) e di riaccenderla al vostro ritorno.

La domotica e i sistemi di automazione integrata di SecurDOM, consentono tutto questo e vi permettono di creare l’ambiente più adatto ad ogni occasione, utilizzando la luce anche come elemento di arredo.


RICHIEDI INFORMAZIONI